cheerful senior women shopping online on smartphone

L’importanza della programmazione finanziaria

È periodo di programmazione anche finanziaria, il nuovo anno si avvicina e non dobbiamo essere impreparati.

La fine dell’anno si avvicina a grandi passi ed è il momento di sedersi a programmare. Cosa è cambiato in questi due anni di pandemia? Diverse cose, ad esempio tanti cominciano a chiedersi quando sarà possibile andare in pensione. Per programmare un fine lavoro tranquillo bisogna cominciare per tempo e fare, perché no, anche dei sacrifici adeguati.

In questi anni di pandemia abbiamo visto tante persone investire del denaro nel cambio o nella ristrutturazione della propria abitazione per svariate necessità. Prima di intraprendere dei passi del genere ci si deve  fare alcune domande fondamentali come: quale sarà il costo totale dell’operazione e come voglio pagare. Ristrutturazione o acquisto  comportano dei  sacrifici, tra questi quello di dover lavorare ancora prima di godersi la pensione, ecco perché torna importante avere un piano finanziario adeguato e degli investimenti a lungo termine.

“Questo è probabilmente il più grande periodo che abbia mai visto in 30 anni … tante persone sono in un periodo di auto-riflessione”, ha detto Ted Jenkin, CEO e fondatore di Oxygen Financial secondo cui per il 2022, è “super importante” che tutti rifacciano il loro piano finanziario.

“È un grande momento per rivalutare i tuoi obiettivi e pensare alle priorità della tua vita e chiederti, ‘Sei impostato per farlo accadere? ha detto Jenkin. 

Ripensare la propria linea temporale

La domanda che viene posta è molto semplice: “Posso andare in pensione prima?”.

Le persone che volevano andare in pensione a 65 anni ora vogliono sapere se possono farlo a 60 anni, ha detto Jenkin. E quelli che avevano pianificato di smettere di lavorare a 60 anni ora vogliono vedere se possono spostare tale momento a 55.

Anche in questo caso non esistono risposte semplici a domande complesse, Jenkin chiude così:

Svolgendo un’attività secondaria o un lavoro da freelance e vivendo con il minimo indispensabile, è possibile anticipare con successo i tempi della pensione. “Se non vuoi fare questo sacrificio, allora dovrai lavorare più anni”. “Non c’è davvero una formula magica”.

Fonte wall street italia

Rispondi